La Rete RIRVA

L’operatore della Rete provvederà ad informare il migrante sulle opportunità offerte dall’opzione ed orientarlo nella scelta, in collegamento con lo staff dei progetti che attuano il ritorno.
Se il migrante maturerà la scelta di accedere all’opzione, verrà fornito un aiuto per la compilazione della domanda e della documentazione necessaria alla richiesta.

LA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA
Alla segnalazione di ogni specifico progetto è disponibile in download su questo sito nella sezione “come si segnala un caso”) e va inviata all’Ente Attuatore del progetto e contemporaneamente all’Help Desk Ritorno ai recapiti email e fax indicati.

IN SINTESI
In conclusione si ribadisce che i progetti di Ritorno, finanziati dal Fondo europeo Rimpatri 2008-2013 e dal Ministero dell’Interno fanno riferimento a 4 tipologie di intervento: 3 di realizzazione vera e propria del percorso di Ritorno ed una di sistema:

- az. 1 – Progetti RVA rivolti prevalentemente a migranti in situazione di vulnerabilità, che prevedono: orientamento e counselling pre-partenza; impostazione piano di reintegrazione; organizzazione del viaggio, pagamento del biglietto aereo, accompagnamento all’aeroporto di partenza; un contributo in contanti alla partenza per le prima spese; supporto alla realizzazione di progetti di reintegrazione con l’erogazione di beni e servizi al migrante, singolo o nucleo familiare, nel paese di origine. Fa parte di questa tipologia il progetto PARTIR VI.

- az. 2 – Progetti RVA rivolti prevalentemente a migranti irregolari o a riscio di irregolarità irregolarità che prevedono: che prevedono: orientamento e counselling pre-partenza; organizzazione del viaggio, pagamento del biglietto aereo, accompagnamento all’aeroporto di partenza ed erogazione di un importo in contanti alla partenza per le prima spese. Fa parte di questa tipologia il progetto AUSILIUM II.

- az. 3 – Progetti RVA rivolte a determinate categorie di migranti rivolti prevalentemente a migranti in situazione di vulnerabilità, che prevedono: orientamento e counselling pre-partenza, impostazione piano di reintegrazione con eventuale formazione o riqualificazione professionale; pagamento del biglietto aereo, accompagnamento all’aeroporto di partenza; un contributo in contanti alla partenza per le prima spese; supporto alla realizzazione di progetti di reintegrazione con l’erogazione di beni e servizi al migrante, singolo o nucleo familiare, nel paese di origine. Fanno parte di questa tipologia il progetto INTEGRAZIONE DI RITORNO II, ERMES e REMPLOY III.

- Az. 6 – Progetto di networking con la formalizzazione di una rete nazionale quale sistema di referral nazionale per l’informazione sulla misura a migranti e realtà operative e la segnalazione dei casi dal territorio ai progetti che, in parallelo alla Rete attuano concretamente i percorsi di Ritorno. Sostiene l’operatività degli aderenti alla Rete un sistema consolidato per la consulenza ai migranti nei territori, procedure di segnalazione dei casi ed un sistema di informazione e sensibilizzazione sulla misura strutturato per destinatari diversificati (migranti, operatori di settore, istituzioni di competenza nel territorio, media, cittadinanza.. ecc.) Fa parte di questa tipologia di progetti la Rete RIRVA fase VI.

Con questa impostazione l’Autorità Responsabile italiana – il Ministero dell’Interno – ha voluto avviare un processo volto a consolidare un vero e proprio sistema di attuazione della misura del RVA in Italia in grado di valorizzare e sostenere efficacemente tutti gli attori coinvolti nel percorso di Ritorno: le organizzazioni pubbliche e private che nel territorio, incontrando e lavorando con migranti, sono in grado di informali sulla misura ed aiutarli ad accedervi; le istituzioni territoriali preposte alla gestione del fenomeno migratorio; le rappresentanze dei Paesi di Origine più coinvolti nei ritorni; i migranti stessi, la società civile, la cittadinanza e media che opportunamente sensibilizzati possono facilitare e valorizzare la misura come opportunità; infine gli enti attuatori dei veri e propri progetti di ritorno.

 

Per aderire alla Rete RIRVA

- Modulo adesione come Punto Informativo (clicca qui per il download)
- Modulo adesione come Punto di Sensibilizzazione (clicca qui per il download)

Written by

Comments are closed.